Achammer, più coraggio su plurilinguismo

"La seconda lingua è una ricchezza. Chi ha cura della propria madrelingua non deve temere le altre". Lo ha detto l'assessore provinciale all'istruzione tedesca, Philipp Achammer, tracciando un bilancio della legislatura in vista del rinnovo del consiglio provinciale in autunno. In tema di plurilinguismo, Achammer ha manifestato il desiderio che vengano fatte "meno discussioni e si abbia più coraggio". Secondo l'assessore e segretario politico della Svp, "la scuola autonoma dell'Alto Adige deve avere la possibilità di mettere in pratica modelli e progetti innovativi". Anche il dialogo e lo scambio con la scuola italiana è un tema da curare: "In tema di plurilinguismo abbiamo ancora molto da fare", ha detto. Per il settore della formazione, l'assessore ha citato l'assunzione della competenza primaria per la formazione dei docenti, una "pietra miliare, che garantisce ora sicurezza e progettualità per il corpo docente della provincia, con un alto livello per la formazione come obiettivo a lungo termine".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. alto adige
  2. La Voce del trentino
  3. L'Adige
  4. Corriere delle Alpi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terento

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...